AGGIORNAMENTO OPERATIVITA’ COVID-19

A seguito del diffondersi del Covid19 i vettori hanno temporaneamente rivisto il flusso operativo per ottenere la Prova di Consegna (POD), in modo da ridurre ulteriormente le possibilità di contatto tra il personale e i clienti.

A partire dallo scorso 16 marzo 2020, e fino a diverso avviso, tutte le spedizioni vengono consegnate senza necessità per i driver di ottenere la firma della persona che riceve le merci. Ciò impedisce di poter fornire una pod cartacea a comprova dell’avvenuta consegna.

Qualora il destinatario dovesse lamentare il fatto di non aver ricevuto la spedizione, è necessario sporgere denuncia alle autorità competenti che ci sia trasmessa successivamente copia della denuncia rilasciata dal Carabinieri e fattura o dichiarazione comprovante il valore della merce spedita. Se il destinatario è un privato è necessario allegare anche i documenti.

La documentazione sarà trasmessa al vettore per la disamina di eventuale sinistro